• Andrea Andreucci

Auguri da SIIET


Gentile Collega,

Questo è il secondo Natale di SIIET. Un Natale differente da quelli che ognuno di noi ha vissuto prima. Diverso da un punto di vista personale, con le relazioni viziate da continui lock down, dalla paura di essere veicoli di contagio per i pazienti e per i nostri cari e dal punto di vista professionale. In questo senso la pressione sui nostri sistemi ha messo a dura prova la nostra tenuta, ma ce la stiamo facendo dimostrando ogni giorno ed ogni notte la nostra grandissima professionalità.

Crediamo che SIIET sia una risorsa, fondamentale, per la nostra figura. Una risorsa culturale e di aggregazione che deve muoversi nella direzione di uniformare la modalità con cui il sistema impiega l’infermiere di emergenza territoriale.

Il 2021 vedrà, speriamo, oltre al rinnovo delle cariche elettive auspicabilmente nel primo semestre dell’anno, il tanto atteso riconoscimento ministeriale come società tecnico scientifica. Vedremo anche, sempre se la situazione pandemica lo permetterà, la ripresa dell’attività formativa.

Andremo avanti con l’attività politica che ci ha portati a interloquire ai massimi livelli con altre società scientifiche, politica ed Ordini.

Tante sono le cose in cantiere, ma per adesso prendiamoci per un attimo il nostro tempo che questa situazione senza precedenti ci ha portato via.

Buone Feste a tutti Voi ed alle vostre famiglie da parte del direttivo nazionale, dei referenti regionali, del comitato scientifico. Buon 2021 e che sia l’anno giusto per tutti noi…



Il Presidente SIIET

Roberto Romano



Col 2020 si conclude un anno ricco di attività per il Comitato Scientifico di SIIET.

Nella prima metà dell’anno il lavoro è stato quasi completamente indirizzato alla redazione dei documenti per l’emergenza pandemica. Nella seconda metà dell’anno il C.S. ha ripreso in mano gli obiettivi dichiarati ad inizio mandato e ha portato a termine il documento Survey_Infermiere_ET nonché la definizione del profilo dell’infermiere del Sistema di Emergenza Territoriale attraverso un’analisi concettuale e la partecipazione alla stesura del documento riguardante gli emendamenti al DDL Castellone. Attualmente il Comitato Scientifico ha in essere lo studio dal titolo “Survey SQD” finalizzato a valutare il rischio di depressione o PTSD in seguito all’emergenza COVID-19 e collabora con i gruppi di lavori per progetti di studio e ricerca a partenza regionale, attualmente due: una revisione della letteratura avente come focus l’analgesia nella fase pre-ospedaliera e lo studio per la definizione delle skills dell’infermiere di Emergenza Territoriale. Nell’ultimo mese è nata la campagna #SIIETperiCITTADINI che ha già avuto un ottimo riscontro da parte di enti ed associazioni.

Ci auguriamo per il 2021 la cessazione graduale dell’emergenza pandemica in modo tale da poter riprendere quelle attività in presenza che favoriscono lo scambio, la crescita e l’arricchimento di noi professionisti, in primis la formazione.


“L’idea è come l’erba. Brama la luce, ama le folle, s’irrobustisce con gli incroci, cresce più forte se si calpesta (cit. U. LG)”.


Buon Natale, Buone Feste e (speriamo per davvero!) un sereno 2021!!!



Il Responsabile del Comitato Scientifico

Enrico Lucenti



88 visualizzazioni0 commenti

SIIET - Società Italiana degli Infermieri di Emergenza Territoriale

Sede Legale e Fiscale: Via Tosco Romagnola Est, 502, 56028 - San Miniato, Pisa

Codice Fiscale Partita IVA: 91019640506

Tutti i contenuti del Sito web appartengono a SIIET, la riproduzione, anche parziale,  è vietata.