top of page

Due corsi SIIET di elettrocardiografia: base e avanzato.

Sono aperte le iscrizioni ai corsi in oggetto al seguente link: https://www.siiet.org/shop

(è possibile iscriversi ad entrambi gli eventi oppure ad uno solo di essi) Di seguito la locandina.


SIIET_corsi_ECG
.pdf
Download PDF • 486KB

Corso FAD dalle h 15:30 alle h 18:30

Docente: Giuseppe Villaccio


Premessa

La patologia cardiologica è sicuramente una fra le più frequenti che si possono presentare all’infermiere che opera nel sistema di emergenza territoriale.

La rapida acquisizione e la corretta interpretazione del tracciato elettrocardiografico rappresentano uno standard di fondamentale importanza per lo specifico professionale dell’infermiere.


Obiettivi

Fornire le conoscenze necessarie per acquisire ed interpretare un tracciato elettrocardiografico nel contesto dell’emergenza-urgenza pre-ospedaliera.

Gli obiettivi sono modulati a seconda che il discente partecipi al corso pratico di elettrocardiografia (base) oppure al corso di analisi elettrocardiografia in emergenza territoriale (per infermieri esperti).


Contenuti


Corso pratico di elettrocardiografia (base):

  • storia dell’elettrocardiografia;

  • fisica e biofisica;

  • il tracciato normale (onde e linee, onda P, QRS, onda T);

  • strumenti (elettrocardiografo e monitor, la carta, il settaggio, le derivazioni standard);

  • ECG normale (frequenza, ritmo, conduzione, asse cardiaco);

  • ECG anormale (tachicardia sinusale, bradicardia sinusale, aritmia sopraventricolare, aritmia ventricolare, bradiaritmia, BAV, BBsx, BBdx, emiblocchi);

  • ECG patologico (BAV III, STEMI, NSTEMI, TPSV, FV, TV).

Corso di analisi elettrocardiografia in emergenza territoriale (per infermieri esperti):

  • fisica e biofisica;

  • pompe ed elettroliti;

  • meccanica cardiaca;

  • il tracciato normale (onda P, QRS-T, onda Q, punto J, onda U, le derivazioni destre e posteriori);

  • frequenza (frequenza sinusale, focolai ectopici);

  • ritmo (aritmie focali, blocchi sinusali, BAV, BBdx, BBsx, emiblocchi);

  • asse cardiaco (metodi di calcolo e validità);

  • ST (ST sopra-slivellato, ST sotto-slivellato);

  • patologia (Brugada, Wellens, WPW, SSS, IMA, TEP - s1q3t3, potassio, digitale);

  • farmacologia (antiaritmici, antiaggreganti, trombolitici, magnesio);

  • focus (Sgarbossa, Cabrera, Chapman, Valsalva, adenosine e amiodarone, artefatti, monitor).


Metodologia Didattica

Il corso è in modalità webinar e permetterà di fare domande al docente, tramite l'invio di messaggi in chat oppure intervenendo direttamente in collegamento audio video. Per l'intera durata del corso sarà disponibile un nostro tutor tecnico per eventuali problemi di accesso all'iniziativa.

Per poter partecipare bisogna disporre di una buona connessione internet e di un dispositivo (smartphone, tablet o pc). Non è obbligatorio disporre di una webcam o di un microfono. L'invito a connettersi all'aula virtuale viene inviato appena eseguita l'iscrizione. È consigliabile l'installazione dell'app ZOOM sul proprio dispositivo,

1.230 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page